Stagione 2015/2016

Nemmeno il tempo di festeggiare la vittoria del campionato che la Finpesca Murazze centra anche la vittoria nella finalissima di coppa Veneto di C2 contro il Mantova al Palaferroli di San Bonifacio, in provincia di Verona.


Stagione 2014/2015

Murazze pronto a ripartire. Da oggi la squadra diretta da Stefano Benericetti inizierà il lavoro di preparazione atletica in vista del nuovo campionato di C2. Parte ufficialmente, dunque, la stagione 2014/15 del team portovirese di calcio a 5, quest'anno fortemente rinnovato nel suo organico dopo le partenze eccellenti di capitan Veronese e il portiere Ballarin, entrambi accasati al Vertigo, con Bacci e Tiozzo invece assoldati dai Lions.
Uscite colmate immediatamente dalla società che, durante l'estate, ha lavorato senza esitazione per la costruzione di una rosa competitiva almeno quanto quella della scorsa stagione. Ottenendo l'ingaggio in arancionero, con la formula del prestito, del laterale chioggiotto classe '92 Michele Penzo, fratello del già murazziano Davide, che porterà tutta la sua esperienza acquisita gli anni scorsi nel calcio a 5 rispettivamente con la Luparense (serie A), il Mestre (C2) e il Villorba (B). Con lui rinfoltiranno il team anche il centrale '94 di S. Anna Matteo Ferro Matteo, il portovirese Manuel Porzionato (Pivot '93) e il portiere Alessandro Marabini ('77) , insieme ai riconfermati, El Outri, Battagin, Garces, Camuffo e Perazzolo con Boscolo e Marchetti tra i pali andranno a completare l'organico 14/15. Ma come confermato dal dg Orazio Pulvirenti e il ds Marco Zanella la rosa potrebbe allargarsi ulteriormente e le ultime carte saranno svelate durante la serata di presentazione che si terrà martedì 2 settembre alle ore 21 presso il centro sportivo Acras Murazze, quartier generale della società portovirese.
Nel frattempo, il gruppo allenato da Benericetti assieme al preparatore dei portieri Matteo Mancin e al preparatore atletico Donato Tinella, sarà impegnato già con le prime amichevoli. Venerdì 29 agosto la prima alle 21.00 in casa contro il Bosco (Serie D), la seconda il 04 settembre alle 21.00 a Padova contro il Petrarca (C1). Venerdì 05, sempre alle 21, il Murazze ospiterà invece l'Adria (D) mentre il 12 sarà la volta del Tar Rovigo (C2). L'inizio del campionato è previsto per il 19 settembre.

Emiliano Milani

Stagione 2013/2014

Murazze calcio a 5 al nastro di partenza. Con una serata ufficiale la società del presidente Massimo Frizziero ha presentato il team che affronterà il prossimo campionato Figc di C2, al via venerdì 13 settembre, per la quale è stato allestito un gruppo quasi totalmente rinnovato.
«Anno due» lo slagan con il quale lo speaker Marco Lanza ha aperto la serata al quartier generale di via Montale. Perchè l'augurio è che, i grandi risultati ottenuti nel 2012-13, il primo anno del Murazze in C2, possano essere ripercorsi.
All'incontro erano presenti soci, staff tecnico, giocatori, il sindaco di Porto Viro Geremia Gennari, l'assessore allo sport Maura Veronese ed il delegato regionale Figc Argentino Pavanati, i quali hanno augurato in bocca al lupo all'unica società polesana in un campionato regionale di calcio a 5.
Una grande responsabilità, raccolta con soddisfazione dalla dirigenza. Grande il lavoro fatto dal ds Marco Zanella e dal dg Orazio Pulvirenti, per consegnare a mister Stefano Benericetti e allo staff una rosa giovane ma il più possibile competitiva.
Missione compiuta, impreziosita da un ultimo colpo di mercato, arrivato proprio nella stessa serata della presentazione.
Ciliegina sulla torta che porterà a vestire la maglia del Murazze Calcio a 5 l'ex A2 e nazionale under 21 Davide Penzo.
Calciatore chioggiotto di grande esperienza e qualità tecniche che si va ad aggiungere ad altre 12 new entry: il portiere Riccardo Ballarin e i difensori centrali Michele Vianello, Giampietro Perazzolo, Matteo Ferro ed Andrea Pagan.
Nuovi anche i laterali DevisMarangon,Michele Daloisio, Stefano Tiozzo Marco Padoan eHamza El Outri e i pivot Luca Battagin e Marco Nordio. 
Dalla scorsa stagione confermati invece Marco Boscolo, Gionni Marchetti, Antonio Iodice, Fabio Sacchetto, Garces Pereira, Dilan Zennaro Memmo Elia e Riccardo Veronese. Allenatore dei portieri sarà Matteo Mancin.

.... Emiliano Milani

Stagione 2012/2013

Anno zero. Così lo speaker d’eccezione Marco Lanza ha definito il debutto ufficiale dell’Asd Murazze calcio a 5 di fronte alla stampa e alle autorità.
Con una presentazione alla quale hanno presenziato  oltre alla componente societaria, allo staff tecnico e ai giocatori, il sindaco di Porto Viro Geremia Gennari, l’assessore allo sport Maura Veronese ma anche il presidente della Figc Rovigo Clelio Mazzo e il suo segretario Luca Pastorello.
Al quartier generale di via Montale in passerella dunque la nuova società di calcio a 5 nata nel mese di Luglio dall’unione di intenti del centro sportivo Acras Murazze e il Beach Rosolina.
Con due nuove squadre di calcio a 5 che andranno a disputare rispettivamente, una il campionato Uisp, l’altra la serie C2 del campionato Figc. «Un progetto importante - ha sottolineato il direttore generale Orazio Pulvirenti – con un duplice obiettivo: quello di non essere un fuoco di paglia e quindi che possa essere duraturo nel tempo e che oltre ai risultati calcistici valorizzi lo spirito di squadra, il rispetto e l’amicizia». Concorde con Pulvirenti anche il direttore sportivo Marco Zanella che ha sottolineato l’importanza del lato umano oltre ai valori tecnici.
Lo spirito di gruppo dunque prima di tutto ma anche un gran lavoro fatto e da fare per consegnare ai tecnici due formazioni competitive. La panchina Uisp sarà affidata a Maurizio Pozzati, quella Figc invece a Stefano Benericetti. Il neo presidente Massimo Frizziero è convinto si possa fare bene tanto che per la squadra Uisp si augura almeno un posto nei play off mentre per la formazione Figc l’obiettivo al momento è quello di rimanere in categoria consapevole che: «è una squadra nuova ma che ha già una ossatura di base, in più tra di loro si conoscono tutti».

CALCIO TOUR 2013 ( di Salvatore Binatti, 05.12.2012) A PORTO VIRO TAPPA IN CASA “ACRAS MURAZZE CALCIO A 5”, SERATA DI CALCETTO<< Il feeling con il calcio a 5 inizia da lontano, lo scorso anno avevo già avuto diversi riscontri con i vari ragazzi dell’allora Beach Rosolina, il Capitano Fois, Bacci, Camuffo, Memmo, ecc. ecc. ma soprattutto con Francesco Guarnieri con il quale più volte abbiamo organizzato interviste radiofoniche che raccontavano oltre il servizio di Fausto Gnan, (ns. specialista del calcio a 5 ) le gesta dei ragazzi del Beach Rosolina.

Ed è proprio grazie all’invito di Francesco che si concretizza la serata con il Murazze calcio a 5, si, mi hanno spiegato che nell’estate del 2012 il Beach era sparito per confluire in un’unica realtà fortissima, Il Murazze. E’ un mercoledì, la Juventus gioca in Champions ma l’odore del campo mi ispira di più, per cui all’orario prestabilito arrivo al centro sportivo Murazze, tra i primi proprio il “gancio” Guarnieri che mi dà il benvenuto, all’arrivo i ragazzi sono tutti in bar per vedere l’inizio di Shacktar – Juventus, e così che nel frattempo Francesco mi mostra la sede del Murazze del Presidente Massimo Frizziero, dove in ufficio trovo il buon Donato Tinella, e Mr. Stefano Benaricetti.

Ricordiamo inoltre il Presidente Massimo Frizziero, direttore generale Orazio Pulvirenti, direttore sportivo Marco Zanella e Donato Tinella, Maurizio Pozzati allenatore in seconda, Giancarlo il Grande tifoso, giornalisti Gigi Maletta  ed Emiliano Milani oltre al grande Fausto Gnan voce su delta radio del calcio a 5 .
Ci eravamo lasciati a Ca’Venier con problemi ai polpacci, ma a quasi un mese di distanza questa sera i muscoli sembrano essere in discreta forma, tant’è che addirittura durante la partitella vado in goal su assist di Camuffo.
Si proprio Lui alla sua ultima apparizione con il Murazze, passera ai Lions per l’arrivo di un Bebè che porterà molte gioie ma toglierà tempo al calcio a 5 per il bomber Camuffo.
Serata speciale, trascorsa con i tanti piedi buoni del Murazze, uno su tutti Alex Bellemo, una vera e propria forza della natura, ma tutta la squadra ha grandi doti.
Beh tutto sommato in mezzo a loro faccio la mia “porca figura”, alla prossima tappa>>

 

Così schierati in foto: in piedi da sinistra Dylan Zennaro, Alex Bellemo, Riccardo Veronese, Camuffo Alessandro, Salvatore Binatti, Dall'Ara Andrea; in ginocchio da destra Elia Memmo, Alberto Perini, Francesco Guarnieri, Fabio Sacchetto, Christopher Boscolo (mancavano Andrea Bacci, Paolo Aggio, Marco Boscolo, Marco Fois, Jason Garces, Jacopo Bortolotti).

Salvatore Binatti & Sergio Sottovia
www.polesinesport.it